Un pezzo di vita: Federigo Tozzi

1598790408340939-0.png

Un pezzo di vita: Federigo Tozzi

Condividi con chi vuoi:

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on telegram

Comprate i libri di Caravaggio Editore. Il suo catalogo si impreziosisce di libri classici che completano la vita letteraria di grandi autori.

Prendiamo il grandissimo Federico Tozzi, autore de Il Podere e Tre croci e di tantissimi racconti. Lo scrittore senese, “post naturalista” e per troppo tempo dimenticato e sottovalutato, viene apprezzato in questo piccolo capolavoro, Un pezzo di lettera. Stupenda e terribile novella.

Comincia così:

“Qualche volta, non posso fare a meno delle cose ripugnanti.”

Rivolge una lettera a un’amica; le scrive mentre si ritrova in una bettola maleodorante e lurida in attesa di Angelina, sua amante; questa lo fa attendere, ma l’attrazione per la “cosa ripugnante” accresce e il suo amore puro per l’amica (davvero esistente? O simbolo di una perduta o immaginata purezza? ) si invola. Una tensione magistralmente narrata fra amore ideale e carnalità in un contesto ripugnante.

Un abbozzo di grande impatto, un giornata di ordinaria miseria; ma straordinario lo stile, il ritratto verace dei comprimari, il senso di un amore sempre più lontano e disperatamente cercato.

Un pezzo di lettera 

Di Federigo Tozzi

Caravaggio Editore 

Pag. 36, €3 (edizione limitata e numerata) 

Condividi con chi vuoi:

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on telegram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per scambiare con noi qualche parola 
(o per capire che cosa facciamo nel concreto, per voi e per noi)
 
Un caro saluto,
La Redazione
Per scambiare con noi qualche parola 
(o per capire che cosa facciamo nel concreto, per voi e per noi)
 
Un caro saluto,
La Redazione
Per scambiare con noi qualche parola 
(o per capire che cosa facciamo nel concreto, per voi e per noi)
 
Un caro saluto,
La Redazione
Per scambiare con noi qualche parola 
(o per capire che cosa facciamo nel concreto, per voi e per noi)
 
Un caro saluto,
La Redazione
Per scambiare con noi qualche parola 
(o per capire che cosa facciamo nel concreto, per voi e per noi)
 
Un caro saluto,
La Redazione