Jorge Luis Borges: buon compleanno

Non classéJorge Luis Borges: buon compleanno
1598278048960799-0.png

Jorge Luis Borges: buon compleanno

Condividi con chi vuoi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Credi che la divinità possa creare un luogo che non è il Paradiso? Credi che la Caduta sia qualcosa di diverso dal non sapere che siamo in Paradiso?

Borges 

Oggi è il suo compleanno. Scrittore fra i più creativi dello scorso secolo, padre del realismo magico, erede del paradosso in scrittura di Chesterton.

La prima lettura è difficile dimenticarla. Un’esperienza. In qualche modo – a suo modo – Borges rappresentava la contraffazione della realtà la cui chiave consolante di lettura era l’ironia onnipresente nei suoi scritti. Era come a dire: la vita è assurda; va raccontata il più realisticamente possibile; e più è realistica questa narrazione e aderente quasi alla realtà, più la narrazione stessa è assurda. I racconti sembrano irreali, se non magici, ma è la realtà, tutto qui. Per notare tali paradossi ci voleva quell’acume e quell’analisi del linguaggio che solo grandi pensatori affrontarono, come Wittgenstein, sebbene con strumenti ben diversi (ma altrettanto geniali). La resa – la scrittura semplice, persuasiva, diretta e coinvolgente – facevano di Borges un caso unico della narrativa mondiale. 

E oggi è il suo compleanno. I maggiori suoi titoli sono editi da Adelphi e fanno bene all’anima. Che viene dapprima disorientata… e poi consolata. 

Iscriviti alla
Newsletter

Condividi con chi vuoi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Lascia un commento

Si consiglia di concludere gli ordini entro il 18 dicembre. Dopo tale data, non si può garantire la puntualità delle consegne entro Natale.
+
Per scambiare con noi qualche parola 
(o per capire che cosa facciamo nel concreto, per voi e per noi)
 
Un caro saluto,
La Redazione
Per scambiare con noi qualche parola 
(o per capire che cosa facciamo nel concreto, per voi e per noi)
 
Un caro saluto,
La Redazione
Per scambiare con noi qualche parola 
(o per capire che cosa facciamo nel concreto, per voi e per noi)
 
Un caro saluto,
La Redazione
Per scambiare con noi qualche parola 
(o per capire che cosa facciamo nel concreto, per voi e per noi)
 
Un caro saluto,
La Redazione
Per scambiare con noi qualche parola 
(o per capire che cosa facciamo nel concreto, per voi e per noi)
 
Un caro saluto,
La Redazione