Marco Imbrogno

(1983)

Marco Imbrogno è nato nel 1983 e scrive versi da quando ha vent’anni. I suoi primi approcci con la poesia sono raccolti nei libri “Annusar corteccia” nel 2006, “Nudo il sangue” nel 2010 e “Desiderio” nel 2018. Infine approda per il suo esordio ufficiale con questo libro e con i tipi di Edizioni Scrivere Poesia: per dedicare i suoi pensieri e la sua ispirazione alla storica Onlus UILDM che lotta contro la distrofia muscolare.

Attraverso l’intimità della poesia cerca di rendere tangibile il bisogno dell’altro, l’inquietudine e il senso di appartenenza.

Per qualunque cosa essa sia

sappiate che l’ascoltatore è un artefice

in poesia

Pubblicazioni con SP Edizioni:

"I fiumi abbandonano le foci"

marco-imbrogno-bw-scrivere-poesia-autore
Si consiglia di concludere gli ordini entro il 18 dicembre. Dopo tale data, non si può garantire la puntualità delle consegne entro Natale.
+
Per scambiare con noi qualche parola 
(o per capire che cosa facciamo nel concreto, per voi e per noi)
 
Un caro saluto,
La Redazione
Per scambiare con noi qualche parola 
(o per capire che cosa facciamo nel concreto, per voi e per noi)
 
Un caro saluto,
La Redazione
Per scambiare con noi qualche parola 
(o per capire che cosa facciamo nel concreto, per voi e per noi)
 
Un caro saluto,
La Redazione
Per scambiare con noi qualche parola 
(o per capire che cosa facciamo nel concreto, per voi e per noi)
 
Un caro saluto,
La Redazione
Per scambiare con noi qualche parola 
(o per capire che cosa facciamo nel concreto, per voi e per noi)
 
Un caro saluto,
La Redazione