La Poesia di un perdigiorno: EICHENDORFF

ClassicLa Poesia di un perdigiorno: EICHENDORFF
Eichendorff-scrivere-poesia-edizioni

La Poesia di un perdigiorno: EICHENDORFF

Condividi con chi vuoi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Manifesto del romanticismo più autentico tra le grandi firme tedesche dell’800, Vita di un perdigiorno è la storia di un uomo ma più semplicemente la nascita di un poeta che sceglie di uscire dai confini ristretti della banalità e della vita di campagna per vagabondare, violino in mano, lungo i sentieri del mondo

Il vagabondaggio è lo stato più naturale e autentico per un poeta che cerca la pienezza della vita, il futuro, il desiderio di confermarsi; ma è anche vero che il perdigiorno resta tale: qualsiasi regola della società impostagli per una apparente pace esistenziale gli rimane ristretta; e per questo rimane irrequieto; egli ha bisogno di rimanere perdigiorno e riveder la gioia e la bellezza della vita.

E continuare a vagare e a musicare

Eichendorff elabora una confessione di gioia con animo disincantato al contempo innocente; un animo romantico.

Conosciamo un personaggio letterario fondamentale in una scrittura poetica che incarna il manifesto del Romanticismo stesso.

Non manca ovviamente l’amore, che potrebbe offrire l’epilogo giusto al breve romanzo.

JOSEPH VON EICHENDORFF

Ma non conta ritrovare l’amore ma conta la ricerca e il suo essere alla ricerca di un senso e i momenti in cui cerca la pienezza della vita e la bellezza.

L’amore e la musica accompagnano il perdigiorno, sublimazione dei suoi pensieri.

Libro ancora attualissimo con una scrittura avvolgente e di grande arguzia, in qualche modo è espressione in poesia e confessione della poesia stessa.

E ha trovato venatura sentimentale e voce autentiche che lo ricorda ai posteri.

Un libro che ottenne un successo straordinario e che conferma uno dei tanti capolavori della letteratura romantica tedesca.

Una storia perfetta (paradossalmente) per questi giorni nevrotici e incerti.

eichendorff, romanticismo, vita di un perdigiorno, scrivere poesia edizioni, come scrivere una poesia

Eichendorff, Joseph Von, VITA DI UN PERDIGIORNO, Rizzoli BUR, pagg. 279, € 10

Iscriviti alla
Newsletter

Condividi con chi vuoi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Lascia un commento

Promo
bundle 2x1

Giorni
Ore
Minuti
Secondi

inserisci 2 libri nel carrello per ricevere lo sconto bundle a 19,90!

Per scambiare con noi qualche parola 
(o per capire che cosa facciamo nel concreto, per voi e per noi)
 
Un caro saluto,
La Redazione
Per scambiare con noi qualche parola 
(o per capire che cosa facciamo nel concreto, per voi e per noi)
 
Un caro saluto,
La Redazione
Per scambiare con noi qualche parola 
(o per capire che cosa facciamo nel concreto, per voi e per noi)
 
Un caro saluto,
La Redazione
Per scambiare con noi qualche parola 
(o per capire che cosa facciamo nel concreto, per voi e per noi)
 
Un caro saluto,
La Redazione
Per scambiare con noi qualche parola 
(o per capire che cosa facciamo nel concreto, per voi e per noi)
 
Un caro saluto,
La Redazione