Contro la guerra: EMERGENZA ISRAELE E GAZA

attualitàContro la guerra: EMERGENZA ISRAELE E GAZA
Poesie Israele e gaza

Contro la guerra: EMERGENZA ISRAELE E GAZA

Condividi con chi vuoi:

 

 

Mai più!

 Carissimi Lettori e Lettrici, Poeti e Poete,

A fronte della grande tragedia che si sta consumando in Israele e Gaza, SP ha pensato di realizzare un libro cartaceo e regolarmente pubblicato che raccoglie le vostre poesie. TUTTO il ricavato dalle vendite (salvo spese di stampa, che terremo molto basse) del libro sarà spontaneamente destinato a Save the Children – emergenza Israele e Gaza – con regolare rendicontazione e bonifico immediato che verranno resi pubblici sul nostro blog ufficiale: questo a scanso di equivoci di cui ultimamente abbiamo avuto bizzarre dimostrazioni.
Perciò vi preghiamo di inviarci alla mail redazione@scriverepoesia.it TRE o max CINQUE componimenti con nota bio-bibliografica scritta in PRIMA PERSONA (“mi chiamo… sono nato… ho pubblicato… scrivo questo perché…” ecc.) più autorizzazione (firmata) a pubblicare e divulgare le vostre poesie. Dopo rapida selezione, pubblicheremo i testi migliori e stamperemo il libro, ordinabile direttamente sul nostro bookshop e, nel caso la richiesta fosse alta (speriamo) provvederemo alla ristampa con ordinabilità su oltre 500 librerie indipendenti.
SP ha già avuto esperienza di libri a più voci destinati alle maggiori Onlus italiane e con la medesima serietà e sistematicità – com’è nel suo modus operandi – si impegna a costruire, con voi, un piccolo aiuto a chi è presente sul territorio palestinese dal 1973. Lasciamo infine la voce a questa meravigliosa Onlus:

“”I nostri operatori e le loro famiglie si stanno preparando ad affrontare la situazione. I bambini sono terrorizzati. Nelle precedenti escalation, molti di loro sono stati uccisi e feriti, per non parlare delle gravi conseguenze sulla salute mentale: non ne sono mai usciti indenni. Tutte le parti devono dare prova di moderazione, concentrarsi sulla sicurezza dei bambini e delle famiglie e interrompere la spirale di paura e sofferenza che stanno sopportando da troppo tempo” Jason Lee, Direttore di Save the Children nei Territori Palestinesi Occupati.
Diamoci da fare!

 

Iscriviti alla
Newsletter

Condividi con chi vuoi:

Lascia un commento

abbonamento
CONCORSO

VINCI UN ABBONAMENTO GRATUITO A SP!

Come partecipare:

scegli uno dei nostri libri e, insieme con la ricevuta cartacea di acquisto, riceverai un codice alfanumerico. Uno di questi verrà estratto il giorno 21 marzo 2024 come vincitore di un abbonamento e l’estrazione verrà comunicata tramite newsletter ufficiali e diretta su Instagram dal profilo ufficiale della casa editrice.